Home "Lo Sapevate...?" Lo sapevate… chi è l’angelo Sandalfon ( סנדלפון ) e perché la...

Lo sapevate… chi è l’angelo Sandalfon ( סנדלפון ) e perché la sua intercessione è così importante?

2196
0

Shalom e shavua tov, carissimi amici e lettori di Vivi Israele. Per la rubrica “Lo sapevate…?” oggi vorrei tornare a parlare di misticismo ebraico, illustrandovi la figura di un angelo che si chiama סנדלפון (Sandalfon).

Il suo nome è citato di frequente nella letteratura della Ma’aseh Merkhavah, מעשה מרכבה (LEGGI QUI), quindi nella Kabbalah.

Sandalfon è il più alto degli angeli e sta dietro il Carro divino. E’ il responsabile delle nostre preghiere, il guardiano delle chiavi delle porte del cielo, che egli apre per consentire alle nostre preghiere di entrare.

E’ Sandalfon che poi traduce le nostre richieste a D*o. Ma è anche l’angelo che dà la forma ai bambini nel ventre materno, responsabile dell’efficacia del suono dello shofar (LEGGI QUI).

Nella Ma’aseh Merkhavah viene spesso citato come l’angelo di fuoco che i mistici incontrano nella settima sala al termine della loro ascesa celeste.

Sandalfon, che è identificato come il profeta Elia, che vive in cielo come un angelo e che torna sulla terra solo ogni tanto per aiutare l’umanità e istruire la gente, è considerato colui che mette i profeti nelle condizioni di ottenere l’ispirazione divina dallo Spirito Divino (Ruach Haqodesh).

Vi consiglio di leggere, o rileggere, il primo collegamento ipertestuale, quello della Ma’aseh, che vi aprirà le porte a una nuova dimensione spirituale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here