Home La parola del giorno La parola e la mitzvah del giorno/ 4 del mese di Kheshvan...

La parola e la mitzvah del giorno/ 4 del mese di Kheshvan dell’anno 5778

844
0

Boqer tov, carissimi amici. Oggi è il 4 del mese di kheshvan dell’anno 5778. La parola del giorno è מזג אויר (mèzheg avir) letteralmente mescolanza/d’aria ma in realtà il clima meteorologico.

Qui troviamo due parole in stato costrutto, che sono: מזג (mèzegh) miscuglio – diverso da מזוג (mizugh) miscuglio riferito al temperamento psicologico – e אויר (avir) aria, dal greco aer. Ma attenzione, come sappiamo da una radice si formano diversi termini ed ecco che מזוג גלויות (mizugh ghaluyot) mescolanza della diaspora, rappresenta il fenomeno tipicamente israeliano della mescolanza di popoli ed etnie. Non è tutto.

C’è poi il מזוג אויר (mizugh avir) che è condizionatore. La radice in questo caso è quella trilittera formata da: מזג (mem, zayn e ghimel) che dà luogo ai verbi: למזג (mescolare) e למזוג (mescere). Potremo ancora andare avanti, ma ci fermiamo. mezheg avir è una parola che sentirete spesso in radio o leggerete sui giornali, nella pagina delle previsioni del tempo: תחז’ת מזג אויר (tachazit mèzegh avir).

Il precetto (mitzvah) del giorno: “Presentare delle offerte tutti i sette giorni del Pésach in aggiunta a quelle previste quotidianamente” (E voi presenterete un’offerta da bruciare con il fuoco al Signore per sette giorni. Vaikrà, 23, 8).

Previous articleCultural Agenda: What’s on in Tel Aviv/ Download full lineup 5th TLV Blues festival
Next articleNetanyahu Meets with Romanian Foreign Minister Teodor Melescanu
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here