Domenica 15 settembre la Giornata Europea della Cultura ebraica in 15 regioni...

Domenica 15 settembre la Giornata Europea della Cultura ebraica in 15 regioni e 88 località in Italia

179
0
SHARE

Cultura ebraica

Torna domenica 15 settembre 2019 la Giornata Europea della Cultura Ebraica, la manifestazione, che invita a conoscere e approfondire storia, cultura e tradizioni dell’ebraismo, tra visite guidate a sinagoghe, musei e quartieri ebraici, concerti, incontri d’autore, spettacoli teatrali, degustazioni kasher e iniziative per i più piccoli.
All’evento, giunto quest’anno alla ventesima edizione, partecipano trentaquattro Paesi europei.

Coordinato e promosso

nel nostro Paese dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, l’appuntamento è cresciuto esponenzialmente negli anni, arrivando a contare oggi l’adesione di ben ottantotto località in Italia, distribuite in quindici regioni, da nord, a sud, alle isole.

Il titolo di quest’anno, “I sogni, una scala verso il cielo”, riecheggia un noto episodio della Genesi che ha per protagonista il patriarca Giacobbe. Al tema dei sogni, intesi come sostanza onirica ma anche come speranza e costruzione del domani, sono ispirate le centinaia di iniziative organizzate in Italia.

Il programma a Napoli

Diversi eventi avranno luogo anche a Napoli, presso i locali della Comunità Ebraica, in Via della Cappella Vecchia, 31. Si parte alle 10.00, con la visita guidata alla Sinagoga ottocentesca, la cui storia e le cui caratteristiche saranno illustrate da guide esperte. Le visite saranno replicate alle 12.00 e alle 16.15. Sarà inoltre visitabile la piccola mostra “Storia della Comunità ebraica di Napoli, dal sogno alla realtà”. Tre le lezioni sul tema dell’ebraismo e del sogno previste nel corso della giornata: alle 11.00, interviene il rappresentante della Comunità ebraica Daniele Coppin; alle 17.00 il Rabbino Ariel Finzi; alle 18.30 la musicista e cantante Miriam Jaskierowicz Arman. Sarà infine a disposizione “Leggere è sognare”, spazio vendita di libri sull’ebraismo a cura della libreria Dante & Descartes.

Per maggiori informazioni e contatti: Tel. 081 7643480, Mail. napoliebraica@gmail.com, Sito. www.napoliebraica.it.

La Giornata Europea

della Cultura Ebraica gode del Patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani. E’ inoltre riconosciuta dal Consiglio d’Europa.

Queste le ottantatotto località

divise per Regione, che partecipano in Italia:

– CALABRIA
: Belvedere Marittimo, Bova Marina, Cosenza, Crotone, Motta San Giovanni, Reggio Calabria, Rende, San Giorgio Morgeto, Santa Maria del Cedro, Vibo Valentia (Zambrone)

CAMPANIA: Napoli

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Carpi (Fossoli), Cento, Cesena, Correggio, Cortemaggiore, Ferrara, Finale Emilia, Fiorenzuola d’Arda, Lugo di Romagna, Modena, Parma, Reggio Emilia, Soragna

FRIULI VENEZIA GIULIA: Gorizia, Trieste, Udine

LAZIO: Fiuggi, Fondi, Roma

LIGURIA: Genova

LOMBARDIA: Bozzolo, Mantova, Milano, Ostiano, Pomponesco, Sabbioneta, Soncino, Viadana

MARCHE: Ancona, Fano, Jesi, Pesaro, Senigallia, Urbino

PIEMONTE: Acqui Terme, Alessandria, Asti, Biella, Carmagnola, Casale Monferrato, Cherasco, Chieri, Cuneo, Ivrea, Moncalvo, Mondovì, Rivalta Bormida, Saluzzo, Torino, Trino Vercellese, Vercelli

PUGLIA: Alberobello, Bari, Barletta, Lecce, Manduria, Oria, San Nicandro Garganico, Taranto

SARDEGNA: Cagliari

SICILIA: Palermo, Siracusa

TOSCANA: Firenze, Livorno, Pisa, Pitigliano, Siena, Viareggio

TRENTINO ALTO ADIGE: Merano

VENETO: Conegliano, Padova, Portobuffolé, Venezia, Verona, Vicenza, Vittorio Veneto

I trentaquattro Paesi europei che aderiscono sono: Austria, Azerbaigian, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Macedonia del Nord, Norvegia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria

A livello europeo, la manifestazione è coordinata dall’AEPJ – The European Association for the Preservation and Promotion of Jewish Culture and Heritage. I programmi dei singoli Paesi sono consultabili sul sito www.jewisheritage.org.

SHARE
Previous articlePresident Rivlin was given a surprise birthday party during his visit to the IDF Commando Brigade
Next articleStoria: 23 agosto 1929, il ricatto al rabbino e il massacro degli ebrei di Hebron
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY