Le Guerra del Kippur arriverà in TV con una serie di 8...

Le Guerra del Kippur arriverà in TV con una serie di 8 puntate “La Valle delle Lacrime”

545
0
SHARE

Kippur

La Guerra di Kippur del 1973 arriva in tv in una mega produzione israeliana dal più alto costo mai sostenuto. Intitolata ‘La Valle delle lacrime‘ è – ha detto Jta – un’ambiziosa serie in 8 puntate, dal costo ognuna di 1 milione di dollari, le cui riprese sono cominciate in questi giorni.

Nel cast la star israeliana Lior Ashkenazi, già interprete di ‘Foxtrot‘, ‘L’incredibile vita di Norman‘ ed ‘Entebbe‘, mentre la sceneggiatura si deve a Ron Leshem (coautore del pluripremiato fim ‘Beaufort”) ed ad Amit Cohen scrittore della serie tv di successo ‘False Flag’.

“E’ – hanno raccontato i due autori – una storia universale su un gruppo di giovani uomini pieni di vita gettati nel pieno della battaglia, nei suo effetti intossicanti come nelle sue assurdità”.

“Ma è anche – hanno aggiunto – il più drammatico momento della storia di Israele, un capitolo mai raccontato in televisione”. La Guerra di Kippur cominciò il 6 ottobre del 1973 quando gli stati arabi, guidati da Egitto e Siria, lanciarono, nel giorno più sacro agli ebrei, una invasione a sorpresa dalla quale Israele riuscì a prevalere a fatica.

Fonte Agenzia Ansa
Foto tratta da BUILD

SHARE
Previous articleIsraele ha attaccato postazioni iraniane in Iraq con avvallo di Usa e Russia
Next articleRapito da Hamas e riconsegnato a Israele 6 anni dopo: ecco la storia del soldato Gilad Shalit
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY