Siria restituisce le spoglie della spia del Mossad Eli Cohen alla famiglia...

Siria restituisce le spoglie della spia del Mossad Eli Cohen alla famiglia in Israele

394
0
SHARE

Eli Cohen

Riporto la notizia battuta dall’Agenzia Ansa sulla volontà della siria di restituire alla famiglia le spoglie della spia del Mossad Eli Cohen, che venne impiccata, dopo essere stata scoperta

La Siria

avrebbe acconsentito a restituire ad Israele, con la mediazione della Russia, i resti di Eli Cohen, mitica spia del Mossad che nei primi anni ’60 riuscì ad infiltrare le alte gerarchie militari di Damasco prima di essere scoperto, condannato a morte e impiccato nel 1965. Lo scrive il Jerusalem Post citando “fonti siriane non confermate”. Secondo tali fonti, le spoglie sarebbero in possesso di una delegazione di Mosca che nelle ultime ore ha lasciato la Siria. Se confermata, la notizia sarebbe un ulteriore segnale del ruolo che la Russia sta giocando come mediatore tra Israele e la Siria, grazie alle buone relazioni che intrattiene con entrambi i Paesi. Recentemente Mosca aveva ottenuto che Damasco restituisse a Israele i resti di un soldato ucciso in Libano durante l’invasione del 1982 che poi era stato sepolto in Siria.

SHARE
Previous articleLa Parashah della Settimana: Metzora, מְּצֹרָע, Il lebbroso. A cura di rav Shlomo Bekhor
Next articleLa Festa di Pesach: il suo significato, i riferimenti storici e le curiosità
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY