Tel Aviv-Yafo Municipality Installs pavement lights to protect “Smartphone Zombies”

Tel Aviv-Yafo Municipality Installs pavement lights to protect “Smartphone Zombies”

96
0
SHARE

Smartphone Zombies

The Tel Aviv-Yafo Municipality installed the country’s first LED light strips at a pedestrian crossing. Strips of LEDs connected to existing traffic lights have been installed at the pavement edge and change colors at the same time as their eye-level counterparts. The floor lighting is designed to warn texting pedestrians, who walk without paying attention to their surroundings as they are focused on their smartphones.

The distracted “Smartphone Zombies” or “Smombies” are a worldwide phenomenon and similar devices and warning signs have been installed in Europe, Singapore and Australia over the past few years.

The LED lights located on either side of the intersection of Ibn Gabirol and David Bloch Street, opposite the Tel Aviv-Yafo Municipality, are currently part of a trial and will be expanded throughout the city if deemed a success.

SHARE
Previous articleNechama Rivlin has undergone a lung transplant at Beilinson Hospital
Next articleAlla scoperta dell’Adam Kadmon e dei suoi significati nella Kabbalah
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY