La parola e la mitzvah del giorno/ 26 del mese di Kislev...

La parola e la mitzvah del giorno/ 26 del mese di Kislev dell’anno 5778

669
0
SHARE

Boqer tov, carissimi amici. Oggi è il 26 del mese di kislev dell’anno 5778. La parola del giorno è ירדן (Yarden), che tradotto significa Giordano ovvero il nome il un fiume che attraversa parte di Israele e la cui etimologia è interessante.

La parola infatti deriva da ירד (yared, è sceso) + דן (dan) quest’ultimo è il nome della fonte da cui confluiscono parte delle acque (l’altra sorgente è Banyas) che concorrono a formare il fiume.

Dunque: “Le acque di Dan sono scese”. Ultima particolarità, non a caso la fonte si trova nel territorio della tribù di Dan. Una sottigliezza che ci fa capire come ogni singola parola abbia la propria storia, la propria etimologia, anche quando meno ce lo aspettiamo. Ma Yarden è anche il nome di un vino.

Il precetto (mitzvah) del giorno: “I kohanìm devono mangiare parte uguale di una offerta” (ed essi mangeranno quelli – i sacrifici – tramite i quali sono state compiute le espiazioni. Shemòt, 29, 33).

SHARE
Previous articleJerusalem: Netanyahu’s remarks at an Event for outstanding Mossad Personnel
Next articleKislev, 27 dell’anno 5778/ I simboli dell’ebraismo e la mitzvah del giorno: תפןח (La Mela)
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY