La parola e la mitzvah del giorno/ 25 del mese di Kislev...

La parola e la mitzvah del giorno/ 25 del mese di Kislev dell’anno 5778

628
0
SHARE

Erev tov, carissimi amici. Oggi siamo un po’ in ritardo, ma restiamo al 25 del mese di kislev dell’anno 5778.

La parola del giorno, dunque, è: זכר (zachar) che significa maschile. Voi tutti che studiate ebraico, immagino che farete largo uso del dizionario מילון (milon) e quando cercate un sostantivo vedrete la lettera zayn ז che sta appunto per zachar.

Se invece trovate una נ (nun) la parola è del genere נקבה (neqevah), quindi femminile. Le parole, inoltre, oltre ad essere al יחיד (yachid, singolare), possono essere anche al plurale רבים (rabim) o, nel caso dell’ebraico, anche duale זוגיים (zughiyim).

Il precetto (mitzvah) del giorno è: “I kohanìm devono consumare quanto avanzato di un’offerta farinacea. (E quanto avanzerà di essa la mangeranno Aròn e i suoi figli, insieme a pane azzimo. Vaikrà 6,9).

SHARE
Previous articleIsrael Security Agency: Israel police and IDF thwart Hamas kidnapping plot
Next articleJerusalem: Netanyahu’s remarks at an Event for outstanding Mossad Personnel
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY