Home La parola del giorno La parola e la mitzvah del giorno/ 2 del mese di Kheshvan...

La parola e la mitzvah del giorno/ 2 del mese di Kheshvan dell’anno 5778

882
0

Shavua tov a tutti, carissimi lettori. Oggi è il 2 del mese di Kheshvan dell’anno 5778.

La parola del giorno è אולפן (Ulpan) termine di origine aramaica che non ha traduzione se non la sua stessa translitterazione e che indica un luogo di studio intensivo. Gli אולפנים (Ulpanim) si trovano un po’ ovunque: nella città, nei kibbutz o nelle caserme e indicano quei luoghi deputati allo studio dell’ebraico moderno.

L’ulpan è un’istituzione che nasce in Israele e che per capirla fino in fondo bisogna conoscere bene Israele, le ondate migratorie; il fatto che in Israele vengono a vivere, a lavorare, a studiare o far volontariato, ogni giorno, ebrei e non da tutto il mondo che necessitano di uno studio intensivo della lingua.

Abbiamo, quindi, gli עולים חדש’ם (‘olim khadashim) ovvero i “nuovi salienti” che sono i nuovi immigrati, che devono sostenere corsi intensivi di lingua e cultura ebraica.

L’espressione – ‘ivrit shel Ulpan – (עברית של אולפן), l’ebraico dell’Ulpan, indica l’ebraico scolastico; contrapposto all’ebraico più dotto, cosiddetto ‘ivrit shel shabbat (עברית של שבת), l’ebraico del sabato, metafora che evoca la cerimoniosità della liturgia.

Oggi, in ultimo, l’Ulpan può rappresentare anche lo studio televisivo o radiofonico.

Il precetto (mitzvah) del giorno: “Offerta aggiuntiva da presentare ogni ròsh-chòdesh, capo-mese”. (E nei vistri capi mese, presenterete un’offerta… Bemidbàr, 28, 11).

Foto di un Ulpan (JewishAgency.org)

Previous articleIl matrimonio dei numeri con le lettere ovvero l’arte della “ghematriah”
Next articleIsrael Strongly Condemns Terrorist Attack in Egypt
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here