Gerusalemme: il “giorno di rabbia” degli ebrei ortodossi contro la leva, 10...

Gerusalemme: il “giorno di rabbia” degli ebrei ortodossi contro la leva, 10 arresti

5121
0
SHARE

Le manifestazioni degli ebrei ortodossi contro il servizio di leva obbligatorio si stanno espandendo a macchia d’olio in tutta Israele. Pubblico un’Ansa di oggi, che racconta di scontri a Gerusalemme ed annuncia altre agitazioni a macchia di leopardo nel Paese.

Continuano le proteste degli ebrei Haredim (pii) contro la legge che prevede il loro arruolamento nell’esercito.

Anche oggi a Gerusalemme se ne sono svolte due in differenti luoghi della città, in quello che gli ortodossi hanno definito ‘il loro giorno di rabbia’: la prima, questa mattina, a Kikar Shabat (Piazza del Sabato), nel quartiere religioso di ‘Mea Shearim‘; la seconda, poco dopo, di fronte la stazione principale degli autobus in centro bloccando le strade. Nel corso delle proteste, la polizia ha arrestato 10 Haredim.

Altre manifestazioni sono in programma in luoghi fuori da Gerusalemme: a Bnei Brak, sobborgo religioso di Tel Aviv; ad Ashdod sulla costa sud di Israele e a Beit Shemesh, non lontano da Gerusalemme.

Le proteste sono cominciate pochi giorni fa quando due Haredim sono stati arrestati per non aver risposto alla cartolina di richiamo dell’esercito.

Esponenti della comunità ortodossa – citati dai media – hanno fatto sapere che risponderanno di conseguenza “all’aumento significativo nella severità delle misure nei loro confronti”.

Foto tratta da terrasanta.net

SHARE
Previous articleIsraele e minaccia nucleare: ecco i 14 libri fondamentali per conoscere l’Iran/ Scarica l’accordo
Next articleThe “Shelby White and Leon Levy Lod Mosaic Archaeological Center” is Underway
Mi chiamo Fabrizio Tenerelli, sono un foto-giornalista iscritto all’Albo Professionisti della Liguria. Sono redattore del Settimanale La Riviera e del relativo quotidiano online; sono anche corrispondente dell’Agenzia Ansa dalla provincia di Imperia e corrispondente de Il Giornale (di Milano). Ho diretto per sette anni un quotidiano online locale. Durante la mia ultraventennale esperienza in campo giornalistico ho avuto modo di collaborare per quotidiani nazionali, tra cui: Il Giornale di Milano, Repubblica, Il Giorno, il Messaggero, Il Mattino e via dicendo. Ho anche collaborato, a livello fotografico, con diverse testate nazionali, tra cui: Corriere della Sera, settimanale “Oggi” e via dicendo e per televisioni, tra cui Rai e Mediaset. Ho anche collaborato con radio del panorama locale (Radio 103, per la quale ho svolto per anni i notiziario, curando la redazione) e nazionale, tra cui Radio24, per la quale ho svolto alcuni collegamenti per fatti di cronaca. Nel 2014, inoltre, sono stato in Israele, come free lance in territorio di guerra, durante l’operazione “Tzuk Eitan”. Negli ultimi tempi, mi interesso anche di web marketing, web design e sviluppo di siti in Wordpress, Seo e Sem.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY